Home RG Group Report Agny alla Riding School di Pedersoli
Mercoledì 02 Maggio 2012

Agny alla Riding School di Pedersoli

Valuta questo articolo
(1 Voto)

La collaborazione con la Riding School di Luca Pedersoli porta Agnese (Agny84) al Corso Base organizzato sul circuito di Franciacorta. Una bella occasione per affrontare un percorso formativo su una pista che conosce davvero bene. I suoi report sono tutti da leggere...

"Ci siamo: è il 2 Maggio…il famoso e tanto aspettato 2 Maggio!!!!  La moto è già caricata sul furgone, le pedane pure, la tanica da riempire anche. No perché non vorrei rifare il bis della spinta della moto causa secco di benzina del serale RG... Manco solo io!!

La notte dormo stra bene, strano ma vero!!! Suona la sveglia e mantengo la calma e faccio tutto come se fosse una giornata lavorativa! Arrivo da Pietro, lo aiuto a caricare le ultime due cose, pure le rain!!!! Si sa mai, almeno nel caso ci provo!!!! Buttare via i soldi mi farebbe girare le balle visto che il regolamento dice che il corso si svolge anche in caso di pioggia. A questo punto via verso il circuito!!

Ci si ferma a far colazione al barettino che c’è una curva prima dell’autodromo e li inizia il patos!!! AHAHAHAHA nel frattempo mi chiama Debora e mi richiama all’attenzione dicendomi di fare alla svelta ad arrivare hihihih 5 minuti e sono là!!! Incontro subito anche Graziella, caso ha voluto che fossimo proprio tutte e tre con un furgone uno accanto all’altro!!! Spettacolo!!! Si scarica e si completa l’iscrizione. Siamo pronti per l’ingresso in pista….tra agitazione…emozione….curiosità….

Preparo la moto in pitlane e qualcuno mi cozza la moto con la sua gomma anteriore….mi giro e va beh, lo ignoro. Dopo un secondo mi ricozza e allora mi giro di nuovo e… DENIS hihihi non l’avevo riconosciuto!!!!! Che sorpresa!!!! Non sapevo ci fosse anche Liala al corso!!!!! WOWWW!!!!!!

Via via via si parte!!!! Io ho Fabrizio Perotti, l’ironia della sorte è che il giorno prima continuavo a dire “speriamo di non avere quello là” e invece proprio lui!!!! Spiego: era stato uno degli apri pista ad un serale neofiti e continuava a far segno di andare più forte e quindi mi dicevo “cavolo sto qua è fuso!!!” e invece al corso è stato stra bravo!!!! A dare spiegazioni e suggerimenti sempre col super sorriso e sempre con parole di incoraggiamento pronte a spronarci e a tirare fuori con entusiasmo il meglio di noi!!!

I primi turni sono stati da schifo, la moto insomma la conosco poco, non riconosco il rumore perchè sono abituata a sentire la street!!!  Poi piano piano mi sblocco ed inizio a provare la libido del motore bicilindrico e sul rettilineo godo di brutto ad aprire il gas e a sentire il rombo e le marce. Peccato che poi le curve le imposto lentamente, ma intanto posizione di guida e traiettorie iniziano a migliorare. L’istruttore mi fa notare più volte con piacere questa tendenza che ho ad aprire nel rettilineo e io resto un po’ disorientata perchè non mi rendo conto!!!!! Io so solo che ci provo gusto!!!! Resto dubbiosa perché nella S dice che dovremmo tenere la 3^, ma io in terza non ci vado… io vado bene in 2^ perché se no strappa, sicuramente perché freno troppo. Mi dice anche di correggere delle traiettorie e così mentre all’inizio tutto era talmente confuso da non capire cosa stessi facendo ora riesco a focalizzare le mie azioni e così inizio a impegnarmi bene.

Arriva l’ultimo turno del pomeriggio e stavolta sono pure presa notevolmente bene: ho solo in testa 3 cose, ….aprire….piegare…. impostare la traiettoria…e basta con sti freni! Alla fine se faccio tutto giusto sta moto rallenta da sola e io mi sono stufata di frenare e rendermi conto con giramento di balle annesso che potevo fare a meno!!!!!  E allora VIAAAA!!!! L’istruttore mi dice di passare davanti a lui e mentre nei turni precedenti quando toccava me era il bello che sbagliavo tutto perché sotto pressione, stavolta me ne frego e vado!!! Vado!!! Vado!!!! E cavolo ha ragione nella S va la terza e scalando subito dopo impostando la traiettoria giusta la moto fa quasi da se!!! Perché in seconda mi va troppo su di giri, quindi facciamola in 3^ che scalo dopo, proprio come aveva spiegato prima! L’istruttore mi passa e mi fa l’ok col pollice, sembra super gasato, magari è una mia impressione, poi mi fa ripassare….via via via di nuovo una curva dietro l’altra fuori il culo fuori le spalle prendi la traiettoria. Mi ripassa l’istruttore…stessa scena….pollice su e il segno di VAI VAI VAI….mi sento strapresa bene, penso solo alle curve siamo solo io e la moto e ogni tanto mi chiedo “come mai non fa più passare gli altri??boh” e intanto inizio a godere anche a sentire il motore nelle scalate di marcia, che libidine, ma sentilo come suona bene!! Giri su giri.....il motore mi rimbomba nelle orecchie...e finisce il turno.  

L’istruttore scende dalla moto e con su ancora il casco mi dice “Ma cosa ti è successo??? Hai fatto un cambiamento notevole in questo turno!! Porca miseria!!!”, ed era super contento!! Poi arriva il ragazzo che era nel mio gruppo e anche lui mi dice la stessa cosa “hey, stavolta non ti stavamo più dietro!!! Che ti è preso?” e anche Liala (che ha cambiato gruppo ancora in mattinata ma avevamo lo stesso istruttore) mi fa notare che l’istruttore era stra contento di questa cosa!! Sono super contenta, il bradipo ne ha tanta di strada da fare, ma intanto ha iniziato a migliorare! Più che la mia impressione mi ha fatto contenta l'istruttore....perchè si sa...l'impressione è soggettiva....quello che si vede da fuori è un'altra cosa!

Prove libere…FATTEEEE!!!!! Avevo addosso una carica che non potevo non farle!!!!  E poi non ero stanchissima.. per modo di dire che mi sono accorta due giorni dopo della fatica con un mal di quadricipiti anche solo a toccarli! Mi sono ingarellata con due moto, ma poi ho mollato perché non sopportavo lo stress…hihihi….però per qualche curva ci ho provato!!! Poi peccato che un ragazzo in moto se ne sia risentito che Debora lo avesse sorpassato, e nel tornantino bastardissimo dei box la abbia risorpassata prendendo la traiettoria troppo stretta, sia caduto e abbia preso la povera Debora che grandiosamente è rimasta in piedi, ma si è stortato probabilmente il disco del freno anteriore della moto!!! Che rabbia!!!! 

Pagellino!!!!! Positivo con un ottimo nella velocità in rettilineo HIHIHIH sufficiente la decisione in frenata e buono e discreto tutto il resto e di nuovo nelle note scritte mi specifica che non ho paura a dare gas e la cosa mi stupisce nuovamente. Fluidità nelle curve, buone le traiettorie e notevole miglioramento a fine giornata.

Ovvio che ciò non vuol dire che io creda di essere migliorata a chissà che livelli….ma sono contenta di essere migliorata!!!!!!! Adesso non vedo l’ora di vedere il 26 se riesco a mantenere i miglioramenti raggiunti. Se riesco, vorrei farne ancora uno di corso, questo del 2 maggio l'ho iniziato un po' disorientata e sono stata praticamente tirata già dalle nuvole per entrare con un approccio tutto nuovo in un mondo che non conoscevo. Ora credo che col prossimo corso potrei essere ben più predisposta ad apprendere....perchè passato l'effetto impatto!!! Tutto da pianificare... "

...scritta_su _trasparente_piccola...la passione per le curve...

 

Login to post comments
RG Login



RG Events
Dicembre 2017
L M M G V S D
27 28 29 30 1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
RacinGirls A.S.D.
C.F e P. I.VA.: 03933750238
Copyright © 2017 RacinGirls
Powered by Joomla!
CSS ValidityXHTML Validity